sabato 15 marzo 2014

Maiali a miali – eroismi di scrofa

Timo, cime piatte, panettone, vista aerea, 10 bellissimi podisti entusiasti, meraviglioso anello topologico ma deforme di corsa in montagna.
A causa di assenze cruciali non più traversata epica ma giro a misura d'uomo.
Manca qualcosa, un dettaglio: quella stanchezza estrema, che nell'obnubilamento mentale, nell'ebbrezza da sballo ormonale, ci fa sentire eroi di lotte contro nemici inesistenti. Eroismo o masochismo, sono concetti confusi da quando, da bambini, litigavamo per fare la parte degli indiani massacrati dai cowboys.

Si viaggia liberamente,
ognuno seguendo la sua idea di viaggio 
Il vero eroe, oggi, è la scrofa che ci impartisce lezioni di coraggio difendendo i suoi maialini dal cane, l'antieroe Arthur.