Formula magica


In questa pagina raccolgo i dati per la verifica sperimentale della formula per la valutazione della forma che ho descritto in questo post.
L'utilizzo di animali vivi è indispensabile per la raccolta dei dati; pertanto eventuali sofferenze arrecate alle mie cavie sono da considerarsi sacrifici all'altare della scienza.
A chi volesse collaborare all'esperimento, fornendo i suoi dati, riserverò una comoda gabbietta nello stabulario qui sotto. 

Stabulario

Cavia N.1:  Lorenzo Pisani, FCR 40 bpm

Percorso: polaris classic
Descrizione: 11.7k, fondo misto, 90m D+, falsopiano con qualche strappo.
data
T
FCM
I
%
note
03/06/14 65'39” 127 5707 98 Lentissimo dopo Overtraining
06/06/14 63'53” 132 5878 95 Lentissimo dopo Overtraining
11/06/14 59'59” 141 6060 92 Aumento andatura ma forma peggiora
23/06/14 54'40” 150 6017 93 Medio affannato
27/06/14 52'47” 146 5596 100 Probabile uscita da overtraining
02/07/14 59'59” 136 5758 97 Gambe pestate dopo gara di Uta

Percorso: giro campo sportivo
Descrizione: 1.0k, fondo misto, 13m D+, falsopiano.
data
T
FCM
I
%
note
06/07/14 6'01” 119 475 99 primo giro progressione
06/07/14 5'19” 129 473 99 Secondo giro progressione
06/07/14 4'42” 140 470 100 Terzo giro progressione

Cavia N.2:  Paolo Bisello,   FCR 50 bpm

Percorso: Via Vauda
Descrizione: 10k, asfalto, 60m D+, falsopiano.
data
T
FCM
I
%
note
14/10/13
51'54”
160
5709
98


01/11/13
55'17”
161
6138
91
Netto calo, problemi col freddo
01/02/14
55'01”
165
6325
88
o aumento di peso invernale?
22/02/14
55'46”
163
6301
89


18/05/14
51'07”
165
5876
95
Risveglio primaverile ...
12/06/14
54'35”
163
6170
91


03/07/14
52'21”
161
5811
96


09/07/14
51'18”
159
5592
100
Vai Paolo! Sei al top!
Nel caso di Paolo, l'impegno (valutato con la FCM) è molto simile in tutti i test. Il tempo di percorrenza risulta quindi un buon indicatore della forma.