domenica 1 giugno 2014

Almanacco del mese dopo – giugno 2014

Giugno, mese del solstizio. Il toro penetra in capricorno con una congiunzione astrale copulativa mentre i pesci ascendono in acquario, ecco, guarda, ora invece discendono. La lettura degli astri mostra chiaramente che è notte ed è quindi tempo di riposare. In questo prossimo mese di giugno voglio lasciare il segno, e vorrei che fosse quello delle natiche sul divano.

Eventi

5. Acquisto pantofole nuove, modello comfort deluxe, adattissime alle mie prossime attività sportive
10. Check up medico con ecocardio, esami sangue, esame galleggiamento feci.
12. Inizio mondiali di calcio. Cercherò di farmi piacere questo nuovo tipo di attività sportiva e inaugurare le pantofole da competizione.
15. Ascesa allo scranno presidenziale da cui dirigere comodamente, con le solite pantofole, le attività sportive della società Atletica Capoterra.

Best of the past.

Giugno 2013, mi leccavo le ferite post-passatore mentre preparavo l'ironman di fine mese. Intanto, per rendere “un po' meno inutile” il blog, l'ho riempito di articoli utilissimi pieni di consigli imprescindibili. Qualche esempio:

Lancio della favolosa “guida buffet”
se siete sani di mente, rinunciate al cestino e raggiungete direttamente il buffet; invece di girare vanamente intorno al lago, girate intorno al buffet e il bilancio calorie ingerite – calorie consumate diventerà largamente positivo”


Ricette fantastiche
Mettete, innanzitutto, l'acqua per la pasta sul fuoco. Poi, aprite il frigo e guardate cosa c'è rimasto. Chiudete il frigo se no si scongela. Riaprite. Al terzo tentativo, rinunciate alla cucina tradizionale, e lanciatevi sulla cucina stocastica

Consigli per gli acquisti
Ho scoperto che il Brown taglia bene i peli corti, mentre quelli più lunghi tende ad evitarli. Non è un problema da poco, perché, se solo dimentichi un singolo pelo, la volta successiva te lo ritrovi più lungo e quindi più resistente alla rasatura e, dopo pochi giorni, rischi di ritrovarti sulla faccia una fauna di peli semidei, praticamente invulnerabili”