mercoledì 2 luglio 2014

Almanacco del mese dopo – luglio 2014

Luglio, mese del riscatto. Gli scrupolosi check up medici del mese appena terminato hanno dato esito positivo; il referto dell'esame galleggiamento feci è estremamente chiaro: “affondano”. Al laboratorio di igiene mentale poi hanno valutato positivamente la scelta di correre 8 giri dell'isolato anziché 50 km di montagna come mi aveva proposto Checco. Infine la magica Formula Pisani indica che la forma sta tornando.
Allora posso ripartire. Chiuderò le pantofole nel cellophane, creando così l'habitat ideale per far nascere e crescere al loro interno quel bel pelo grigio-azzurro che ho tanto sognato, sperando che siano pronte in tempo per il tour. Intanto girerò tanti isolati … Lucio, aspettami!

Eventi

5 luglio – inizia il tour de France. Durante i week end, i sonnellini pomeridiani sono garantiti.

12 luglio, San Sperate – “Trofeo paese museo”, 4 giri dell'isolato: sono questi i miei grandi “eventi” in questo periodo. Spero proprio di riuscire a portare i bambini a correre anche a San Sperate. Per farli migliorare ulteriormente rispetto a Uta, nei prossimi allenamenti proveremo la “ola” cosi' magari stavolta riusciranno a farmene una decente.

13 luglio – finale mondiali di calcio … ma non erano già finiti?

Best of the past

Ben 7 post su 13 di luglio 2013 sono dedicati alla cronaca dell'ironman di Klagenfurt. Ho descritto tutto meticolosamente: dalla cagata della vigilia al buffet post gara. Come bonaria presa in giro di Aldo Rock, ho riempito le mie cronache di “frasi celebri”. Ecco qualche esempio

"uomo, non sei qui per il buffet, è il buffet che è qui per l'uomo".
Uomo, non hai vissuto se non hai qualcosa da raccontare"
"non è vera gloria se non puzza di sudore"
"il gusto acido della sofferenza col tempo si trasforma in quello dolce della gloria"

una parte del muco se ne resta lì attaccato per un filo, tipo spiderman; vorrei i guantini per liberarmene ma ho dimenticato anche quelli. Il saggio che è in me si è espresso così: "Se non puoi eliminare le cose brutte, indossale con disinvoltura" ... augh ... non mi resta che spalmare.

"se hai sposato la maratona, i muscoli sono tua suocera"
"se hai un coccodrillo attaccato alla coscia, rilassati, prima o poi si stacca da solo".