venerdì 7 giugno 2013

Iron Man (3)

Ieri ho portato i ragazzi al cinema a vedere Iron Man 3; eh sì, a loro piacciono questi filmacci con esplosioni, effetti grafici incredibili, trame frattaliche, battute iperboloidi. Stavo dicendo? Ieri i ragazzi mi hanno accompagnato al cinema a vedere Iron Man 3.
Oltre al divertimento offerto dal film, mi aspettavo anche qualche spunto, qualche ispirazione per la mia gara di Klagenfurt, qualche mantra da ripetere nella remota eventualità di una crisi. Ho dovuto aspettare fino alla fine ma la battuta pronunciata da Tony Stark in chiusura del film è perfetta: "
Possono distruggermi casa, possono togliermi i giocattoli, ma c'è una cosa non mi possono togliere, io sono Iron Man"Per il Passatore avevo pensato a "mi ritiro io? Tiritiritu tam tam", ma non è servito a granché; avevo pensato anche ad un motivetto per accompagnare quel ritornello ma non ha funzionato, troppo futile. Invece questo è forte, spaccone. Sarebbe da scrivere sulla maglietta per farsi trascinare fino al traguardo e passarlo urlando "io sono Iron Man!" ... non fosse che ...
guardando i trailer, ho scoperto che il 20 giugno uscirà nei cinema "Man of Steel". Insomma, non farò in tempo a diventare Iron Man che sarà già uscito l'upgrade, la versione avanzata, l'uomo d'acciaio, quello che non arrugginisce e, sentendo quell'urlo, probabilmente mi raccoglierebbero come ferro vecchio. Pazienza.Intanto la gara si avvicina, e per non far salire troppo la tensione, sdrammatizzo con questa bella vignetta raccolta in rete.