domenica 20 gennaio 2013

Maratonina di Pula

Il primo allenamento per il passatore è andato bene. Scarpe “veloci” ma scomode, l’ideale per fare vesciche in soli 15k, gara tirata e forma un po’ precaria, mi hanno fatto arrivare al 21esimo abbastanza stanco e dolorante da ricreare, almeno in parte, le sensazioni del passatore. E allora ho cominciato il giro in più godendomi appieno il ritmo lento ma leggero, con il pungolo continuo della vescica plantare a farmi sentire a metà fra l’eroico e lo stupido. Ecco il link ai dati GPS: 
http://connect.garmin.com/activity/264139739