martedì 22 gennaio 2013

Conchiglie caprino e noci - ricetta stocastica

Quando, aprendo il frigo, vedi che il caprino comincia ad avere delle 'nouances' rosa, è arrivato il momento di preparare questo "piatto stocastico".
Prendi le noci avanzate dalle feste natalizie (se è gennaio-febbraio, prendi quelle dell'anno prima) sbattile violentemente contro il muro (se sei sposato-a assicurati prima che il partner non sia in casa) raccogli i pezzetti di noce e mettili in un contenitore; con questa tecnica otterrai un truciolato di noci di dimensioni che variano secondo una deliziosa distribuzione gaussiana. Aggiungi il caprino, tagliato a pezzetti. Mi raccomando, non togliere la parte rosa che conferisce al piatto una colorazione di alto impatto visivo.
Condiscici la pasta.
Fai un bel sorriso e aspetta i commenti dei commensali.