giovedì 23 marzo 2017

Quelli che ...

È interessante andare in macchina. Fino a qualche anno fa mi arrabbiavo spesso, ora molto meno. Oggi mi sono perfino divertito a classificare alcune tipologie comuni di automobilisti.
Ci sono quelli che … “la freccia? Ti sembro frocio per caso?”
Ci sono quelli che … “se sto a 10 cm di distanza dall'auto davanti, arrivo prima che se stessi a 2 metri” (esiste un teorema a proposito)
Ci sono quelli che … “vado ai 50 all'ora perché ho visto un cartello rotondo con scritto “50”” (come se fossero messi lì sul serio … ha ha ha!)
Ci sono quelli che se vedono un'auto della polizia vanno ai 20 all'ora anche se il limite è 90 “vedete come sono buono?” (A velocità più alte gli volerebbe via l'aureola.)
Ci sono quelli che … “un momento, lasciami solo trovare la levetta che comanda gli abbaglianti che te li tolgo dagli occhi … ma dove si è cacciata?”
Poi ci sono i criminali che rischiano di uccidere qualcuno solo per risparmiare 10 secondi del loro cazzo di tempo e con loro non posso non arrabbiarmi.